venerdì 11 febbraio 2011

“Liberi di leggere, liberi di pensare”: le persone libro in Veneto





da www.donnedicarta.org

IL VENETO CI ASPETTA Mestre-Venezia-Portogruaro


“Liberi di leggere, liberi di pensare”:
4 appuntamenti sabato 12 febbraio


“Liberi di leggere, liberi di pensare” è la manifestazione letteraria che si svolgerà sabato12 febbraio in quattro simboliche “Case della Lettura”, rappresentative della realtà culturale cittadina, per promuovere una politica culturale adeguata alle esigenze formative della persona e rispettosa delle differenze culturali delle comunità. L'iniziativa è realizzata dalla Biblioteca Civica di Mestre e dall'Assessorato alle Politiche Giovanili e Centro Pace in collaborazione con l'associazione Donne di Carta, la Fondazione Querini Stampalia, Bsd, Università Ca' Foscari di Venezia, la Libreria La Feltrinelli e l'Associazione Italiana Biblioteche, sezione Veneto.

Una ventina di “persone-libro” dell’associazione “Donne di Carta” racconteranno o leggeranno brani di opere di autori contemporanei come Cacucci, Biondillo, Dazieri, Evangelisti, Lipperini, Scarpa, Saviano, Senesi, Wu Ming, Carlotto, ecc…

Il programma prevede due reading a Venezia: dalle ore 14.30 alle 15.30 alla Fondazione Querini Stampalia in Campo Santa Maria Formosa; dalle ore 15.30 alle 16.30 alla Biblioteca Servizio Didattico Università Ca' Foscari a Dorsoduro 1392, Zattere al Pontelungo.
Altri due reading si terranno a Mestre: dalle ore 14.30 alle 15.30 alla Libreria Feltrinelli al centro commerciale Le Barche, con la partecipazione dell'assessore comunale alle Politiche educative, Andrea Ferrazzi; dalle ore 15.30 alle 16.30 alla Biblioteca Civica Mestre, in via Miranese, 56, con l'intervento dell'assessore alle Politiche giovanili e Centro Pace, Gianfranco Bettin.

Per l’occasione sarà presentata a Venezia la “Carta dei diritti della lettura” che recentemente ha ricevuto un importante riconoscimento dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e che l’associazione sta presentando nelle biblioteche e librerie italiane.


Per informazioni: eventi.bibliotecacivica@comune.venezia.it, telefono 0412392082/62; centropace@comune.venezia.it tel. 0412747645/7671



APPUNTAMENTO DOMENICA 13 FEBBRAIO A PORTOGRUARO CON L’ACCADEMIA DELLA LETTURA DI DONNE DI CARTA - READING DELLE “PAGINE MESSE AL ROGO”
E ARTICOLI DELLA CARTA DEI DIRITTI DELLA LETTURA



Domenica 13 febbraio nella Sala del Caminetto della Villa Comunale di Portogruaro, a partire dalle ore 10.30, l’Accademia della Lettura di Donne di Carta, in collaborazione con il Comune di Portogruaro, propone un “reading” per “dire a voce alta e a memoria le pagine messe al rogo e gli articoli della carta dei diritti della lettura”.

Le “persone-libro” dell’associazione “Donne di Carta” racconteranno o leggeranno brani di opere di autori contemporanei come Saviano, Wu Ming, Cacucci, e molti altri su cui è gravato l’invito a essere rimossi dalle Biblioteche del Veneto.

Nell’occasione verrà presentata anche la “Carta dei diritti della lettura” che recentemente ha ricevuto un importante riconoscimento dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e che l’associazione sta presentando nelle biblioteche e librerie italiane.

La Giunta Comunale di Portogruaro in merito alla rimozione delle opere letterarie degli scrittori che nel 2004 firmarono una petizione a sostegno di Battisti, si era espressa richiamandosi proprio ai valori della democrazia, della libertà di pensiero, di espressione e di stampa, sanciti dalla Costituzione Italiana, e respingendo la proposta, fermo restando che la stessa Giunta ha concordato con  l’azione intrapresa dal Governo per l’estradizione di Battisti e ha attestato il proprio rispetto verso i familiari delle vittime, che esigono e meritano che il corso della giustizia abbia la sua legittima applicazione.


LE PERSONE LIBRO ALTROVE


Il 12 febbraio diventa per le persone libro di BARI e di CAGLIARI una Giornata in difesa della Libertà dei Libri.

"Libreria Libri&Libri", v.P.Amedeo 158 Ora: 18.30 - BARI

"Libreria Primalibri" via Gorizia 95/ang. via Vico Quartu S.Elena. (Sardegna) ore 17.00



0 commenti:

Posta un commento

About Me

Le mie foto
Lucia
L'eco del silenzio è un luogo che nasce con l'intento di offrire, nel suo piccolo, maggiore visibilità a quelle notizie che incontro e reputo tanto interessanti quanto silenziose.
Visualizza il mio profilo completo

Etichette

#rogodilibri (8) 28 Febbraio (1) 8 Marzo (2) Adelaide Spallino (1) Afghanistan (2) AIDS (2) AIVITER (1) Alessandra Bocchetti (1) Amazzonia (1) Amnesty International (4) Anita-nonewsgoodnews (1) ANSA (1) antifascismo (1) Antonio Rodriguez Menendez (3) Audre Lorde (1) avvelenamento (1) Ayat al-Ghermezi (1) Bahrain (1) Ballard (1) Bartleby (1) Battisti (1) biblioteche veneziane (6) blog (22) blogger (2) Bomprezzi (2) Book bloc (1) Boscimani (1) Botswana (1) Calabria (1) Carlotto (1) Carmelo Pace (1) Carmilla (1) carmillaonline (2) Carta dei diritti della Lettura (6) CasaPound (1) Censura mediatica (3) citizen journalism (1) Ciudad Juarez (2) Coisp (1) Congo (2) contrassegno per portatori di handicap (1) Corriere della Sera (1) Costituzione (2) CREPE (1) crisidimenticate.it (2) Cure palliative (2) diamanti (1) dignità (6) Diritti dei morenti (2) Diritti umani (16) diritto all'acqua (1) disabilità (4) Donazzan (6) donne (10) donne che dicono Basta (2) Donne di carta (6) dossier (1) ecomafia (1) elezioni (1) Emergency (26) energia (1) Fahrenheit (1) Farc (1) Femminicidio (4) Fondazione Floriani (2) Gaetano Badalamenti (3) Ginsborg (1) Giorgia Vezzoli (1) Giornalettismo.com (2) Giornata della memoria per le vittime del terrorismo (3) Giornata delle malattie rare (1) Giornata internazionale contro la violenza sulle donne (1) Giorno della memoria (1) Giovanna Cosenza (1) Giulia Innocenzi (1) Global Voices (1) greenreport.it (2) Grimaldi (1) Hannah Arendt (1) Il Fatto (2) Il Sole 24 ORE.com (3) Immigrazione (7) Info (23) informazione (71) INFORMAZIONE LIBERA (2) infotainment (1) inquinamento del mare (1) internazionale El Paìs (1) io non ci sto (7) ioscrivo (14) Iran (1) Italia (18) Kalahari (1) L'espresso (2) L'Unità (1) La fine dell'isola felice (1) La Repubblica (8) La Stampa (3) las personas-libro (2) Lav (1) LEDHA (1) Legambiente (2) legge 4 maggio 2007 n.56 (2) Lester Brown (1) Libera (1) libertà di stampa (3) Libia (1) Lipperatura (2) Lipperini (7) Lo sbarco (1) Lucarelli (1) Madre de Dios (1) mafia (5) malattie tropicali (2) malnutrizione (2) Manifestazione piazza S.Giovanni (5) manifestazioni studentesche (1) mare (1) Marton (2) massacri (1) Medici senza frontiere (2) Messico (1) micromega (2) Monsanto (1) MSF (2) Murgia (2) narcos (1) ndrangheta (1) Nigeria (1) Oggi scienza (1) olocausto (2) Osservatorio Europeo sulla Sicurezza (1) Pakistan (2) Paolini (4) Paride Costa (2) Peacereporter (17) Peppino Impastato (3) persone libro (3) Perù (1) Piano B 4.0 (1) Poesia (1) Poetry Attack (2) Preganziol (3) Presseurop (1) Primo Levi (1) prostituzione (1) Proteste (8) Proyecto Fahrenheit 451 (4) Razzismo (1) rifiuti tossici (2) Rivoluzione (1) Rivoluzione culturale (2) rlwebradio (21) Rodotà (1) RSF (2) Saviano (5) Scarpa (1) schiavitù (2) Sciopero (2) scorie radioattive (1) scrittori contro il rogo (1) se non ora quando (5) Sepulveda (1) sesso e disabilità (1) sfruttamento (2) Shirin Ebadi (1) Sicilia (1) Siria (1) SMA (1) Somalia (2) sostenibilità (2) Speranzon (2) SpoletoCITY (1) Sri Lanka (2) Sudan (4) Survival (1) Susana Chávez (1) Tal al-Mallouhi (1) terremoto Abruzzo (2) testimonianze (5) tg24 - sky.it (1) The New York Times (1) tortura (1) Treviso (2) Udc (1) uguaglianza giuridica (1) USA (2) Veneto (5) video (4) Vita da streghe (1) Vita.it (1) Wu Ming (2) Wu Ming Carmilla (1) Yemen (2) Zaia (1) Zamberlan (2)
Si è verificato un errore nel gadget

Visitate!